By: AVV. MICHELA CHERUBIN
12/10/2018
0

5/5  Voti: 1

L'Ufficio Europeo di Selezione del Personale (ESPO) ha pubblicato un bando di concorso per la creazione di una graduatoria permanente all'interno della quale saranno selezionati 110 autisti che opereranno presso il Parlamento Europeo.

Requisiti

Per potersi candidare è necessario:

  • essere cittadini di uno Stato membro dell’UE e godere dei diritti civili;

  • possedere le garanzie di moralità richieste per l’esercizio dei compiti previsti;

  • trovarsi in posizione regolare, secondo le leggi nazionali, relativamente al servizio militare;

  • la conoscenza approfondita (almeno livello C1) di una delle 24 lingue officiali UE;

  • la conoscenza di una seconda lingua, a scelta tra francese, inglese e tedesco, almeno al livello B2 ;

  • almeno 2 anni di esperienza come autista per il trasporto di persone.

Contratto

I candidati idonei saranno assunti per un periodo iniziale di un anno, con possibilità di rinnovo del contratto; la sede principale di lavoro sarà, ovviamente, Bruxelles. Lo stipendio base previsto è di 1.907,24 euro al mese, a cui potranno aggiungersi eventuali assegni e indennità; potrà essere difatti richiesto di lavorare con turni flessibili, nei notturni e nei festivi.

Mansioni

Gli autisti assunti all'interno della graduatoria dovranno occuparsi di mansioni quali:

  • il trasporto di personalità e funzionari o altri agenti del Parlamento europeo, non solo a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo, ma anche in altri Stati membri e Paesi terzi;

  • il trasporto di visitatori (diplomatici e personalità esterne);

  • il trasporto di beni, documenti e corrispondenza;

  • eventuale carico e scarico dei veicoli;

  • eventuali lavori amministrativi o logistici di supporto.

Come candidarsi

I soggetti in linea con i requisiti richiesti possono candidarsi entro il 18 maggio 2016 alle ore 12 tramite il sito dell'EPSO al seguente link http://europa.eu/epso/apply/jobs/cast/2016/drivers/index_en.htm previa procedura di registrazione e test preliminare di valutazione che influirà sulla selezione, che in ogni caso avverrà per titoli. Inoltre, prima dell’assunzione, i candidati saranno sottoposti a test attitudinali e colloqui teorico-pratici.

I candidati selezionati saranno inseriti in una graduatoria per le assunzioni, valida fino al 31 dicembre 2019.

 

Allegati
Descrizione Download
101_Bando autisti Parlamento Europeo.pdf
Download

Commenti
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy